Un nuovo testo per capire Cicerone oggi

Un nuovo testo per capire Cicerone oggi

Ottobre 9, 2020 2 Di Giuseppe

Diversi finora i luoghi comuni su Cicerone. Anche nelle scuole. E non sempre è stata colta per intero la pregnanza e l’attualità del suo pensiero.

Bene ha fatto Carla Vetere, docente di Latino e Greco nei Licei, ad illustrare ed inquadrare la figura di Cicerone – collocandola nel contesto storico-politico – nelle dense pagine del suo breve saggio sulla cultura e la politica nel “De Oratore”.

Dal suo studio, significativamente intitolato “Cicerone dal passato al futuro” (edizioni Amazon), viene fuori con chiarezza la figura non solo dell’Arpinate quale esperto di retorica, oggi diremmo di comunicazione, ma anche come politico serio ed accorto, che vuole affrontare i problemi confrontandosi con la “realtà effettuale” (Machiavelli) e al di fuori di ogni schema ideologico. Insomma un avvocato-uomo politico che deve badare, più che al consenso, ad essere utile agli amici ed allo Stato. Obiettivi non raggiungibili – ieri come oggi e domani – senza una solida e profonda cultura, che anzi deve divenire un “habitus”.

Queste osservazioni della Vetere rendono lo scrittore e uomo politico romano – arrivò dal niente al consolato, la massima magistratura – più vicino ai nostri tempi di quanto si possa pensare.

Basta leggere, con occhi attenti e capaci nel contempo di guardare al nostro travagliato tempo, i passi del “De Oratore” (primo e terzo libro), che la prof.ssa Carla Vetere ha scelto e pubblicato raccogliendoli in una “antologia” nel senso etimologico, facendoli inoltre, precedere da utili introduzioni.

I lettori, e specialmente gli studenti, dalla loro lettura potranno avere conferma di quanto letto nelle riflessioni iniziali dell’autrice, ben nota sia per le sue acute ricerche su testi medievali che per altri simili “sussidi” messi da lei a disposizione della Scuola e della Cultura.

CLICCA QUI per acquistare il libro su Amazon